El hombre transformó la habitación de 11 metros cuadrados en un apartamento completamente funcional.

La storia ha avuto inizio quando quest’uomo ha lasciato una zona rurale per trasferirsi nella capitale con grandi sogni, ma senza prospettive concrete.

Deciso a non risparmiare a lungo, ha preso un mutuo. Ha vissuto in un appartamento in affitto per un po’ di tempo, poi ha investito in una stanza in un condominio.

L’appartamento che ha acquistato non era in uno stato piacevole, ma non si è arreso. Ha deciso di fare da solo la maggior parte dei lavori di ristrutturazione.

Ha dedicato tutti i suoi fine settimana e le sue vacanze ai lavori di ristrutturazione, ma non si pente di questo calendario serrato.

Ha letteralmente trasformato lo spazio appositamente per sé. Ha raddrizzato le pareti storte e installato cavi più moderni per ridurre i rischi di incendio e cortocircuito.

Ha creato un sistema di ventilazione regolare per evitare che l’aria stagnasse nella piccola stanza. Ha trasformato la stanza in un piccolo monolocale.

Ha persino installato un bagno nella cucina. Insomma, ha fatto tutto il possibile per rendere la stanza sufficientemente confortevole per viverci da solo.

Incredibilmente, è riuscito persino a installare una lavatrice di dimensioni standard, una pentola elettrica per il riso e molti altri elettrodomestici utili in questo spazio ridotto.

L’uomo ha speso circa 1.000 dollari per la ristrutturazione. La stessa somma è stata dedicata all’acquisto di nuovi mobili. Inoltre, il giovane ha conosciuto la sua attuale padrona di casa durante l’allestimento del suo rifugio.

 

Like this post? Please share to your friends: