Un nacimiento inesperado: un bebé apodado ‘Little McFlurry’ después de nacer en el estacionamiento de un McDonald’s.»

Analysia Beck, una madre de Wisconsin, temía la idea de que los niños pudieran nacer en lugares inusuales.

Nunca hubiera imaginado tener su propia historia de un parto inesperado para contar.

Analysia, de 25 años, cuenta que dar a luz a su bebé en el estacionamiento de un McDonald’s fue una experiencia abrumadora para ella y su esposo Daniel, de 27 años.»

Tutto è accaduto intorno alle 23:00 del 11 gennaio, quando Analysia, incinta di 38 settimane, ha iniziato a sentire leggere contrazioni.

Inizialmente pensando fosse un falso allarme, è tornata a dormire, ma è stata bruscamente svegliata da contrazioni intense e dalla rottura delle acque.

Capendo che il bambino stava arrivando, Analysia e Daniel hanno lasciato rapidamente la loro casa con l’aiuto della madre di Analysia, venuta per occuparsi dei loro altri due figli.»

Daniel ha guidato a velocità record e, pochi minuti dopo, Analysia ha sentito la necessità di fermarsi, poiché pensava che il bambino stesse per nascere.

Si sono parcheggiati nel parcheggio di un McDonald’s e hanno chiamato il 911, mentre Analysia saliva sul retro del SUV. Eran le 3:55 del mattino e stava nevicando a fiocchi.»

Con soli tre spinte, Analysia ha dato alla luce il loro piccolo ragazzo.

Anche se i paramedici sono arrivati giusto in tempo, il neonato era diventato blu a causa del freddo e della neve che si era abbattuta sulla macchina.

Fortunatamente, era in perfetta salute e ha superato tutti i test in ospedale. La coppia ha chiamato il loro bambino di otto libbre e sei once Micah.

Tuttavia, si divertono a chiamarlo “Little McFlurry” a causa delle circostanze della sua nascita: una bufera di neve e il parcheggio di un McDonald’s.

Like this post? Please share to your friends: